Ronzo-Chienis

Maltempo: Trentino, da banche finanziamenti con tasso 0,75%

Firmato da una serie di operatori finanziari un protocollo promosso dalla Provincia di Trento, con il supporto di Cassa del Trentino, per sostenere le attività produttive ed agevolare il ritorno alla normalità della popolazione colpita dall'ondata di maltempo di fine ottobre. Finora hanno aderito Ccb - Credito Cooperativo del Nord Est, Mediocredito Trentino Alto Adige, Volksbank - Banca Popolare dell'Alto Adige, Sparkasse - Cassa di Risparmio di Bolzano, UniCredit, Intesa San Paolo, Banco Bpm, Bnl, Credito Valtellinese e Mps, Confidi Trentino Imprese e Cooperfidi. Con questo accordo le banche si impegnano a rendere disponibile a privati ed imprese il 'Plafond Emergenza Trentino' per gli interventi ad un tasso fisso omnicomprensivo massimo dello 0,75% per durate di rimborso sino a dieci anni. I Confidi si impegnano a fornire le garanzie sui finanziamenti concessi alle imprese fino all'80% del totale dell'importo concesso.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie